image image image
Il fenomeno organizzativo L'organizzazione è una forma di azione collettiva, reiterata basata su processi di differenziazione e di integrazione, tendenzialmente stabili e intenzionali. - Ferrante Massimo, Zan Stefano 1994 Read the Full Story
La differenziazione La differenziazione è il processo attraverso il quale un lavoro complesso viene suddiviso tra più persone, ognuna delle quali si specializza nel fare sempre meglio quell'attività. Le altre persone preferiranno acquisire quel lavoro dallo "specialista" piuttosto che cimentarsi in una attività nella quale non possiedono abilità. Read the Full Story
L'integrazione Per ottenere risultati non basta dividere i compiti tra più individui, occorre anche riportare a unità ciò che si è diviso. Occorre un coordinamento, una "organizzazione" che definisca le interrelazioni tra le persone e che li guidi verso un obiettivo condiviso. Read the Full Story

L'integrazione

integrazione

Per ottenere risultati non basta dividere i compiti tra più individui, occorre anche riportare a unità ciò che si è diviso. Occorre un coordinamento, una "organizzazione" che definisca le interrelazioni tra le persone e che li guidi verso un obiettivo condiviso.

Il più antico e utilizzato strumento di integrazione organizzativa è rappresentato dalla gerarchia. Attraverso la gerarchia un soggetto assume una posizione di leadership su altre persone e ne guida i comportamenti per il raggiungimento di obiettivi comuni. Con il tempo sono emerse numerose altre modalità di coordinare il lavoro delle persone verso un unico fine, tra esse citiamo le leggi, gli statuti, le norme, le procedure, la tecnologia, il sapere, i valori e la cultura.